(0) Corraini Edizioni
carrello
EN
Corraini Edizioni  Corraini Edizioni  Corraini Edizioni
Corraini Edizioni Corraini Edizioni
Corraini Edizioni
Che cosa volete sapere?
  • Flavio Favelli
  • Che cosa volete sapere?
  • poesie di Gregorio Scalise, opere di Flavio Favelli
  • Dimensioni: 0.0 x 12.0 cm
  • Lingue: Testi in italiano
  • Rilegatura: brossura
  • Pagine: 32
  • 1a edizione: 06/2013
  • Edizione corrente: 1a edizione 06/2013
  • ISBN: 978-88-7570-411-7
  • Tags: Arte  

Che cosa volete sapere? è il quaderno di poesia voluto dall’Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica per il 33° anniversario.

Il libro raccoglie le poesie di Gregorio Scalise e le opere di Flavio Favelli: i frammenti di parole si ricompongono nelle immagini e insieme definiscono una narrazione, in una insolita armonia estetica dai molteplici significati. Un assemblaggio continuo di ricordi e verità, impregnati di una memoria personale ma anche collettiva.

Parole e immagini composte per la strage di Ustica, che fanno riflettere e scuotono con la loro forza, prima di tradursi in memoria.
 

Che cosa volete sapere? Che cosa volete sapere? Che cosa volete sapere? Che cosa volete sapere?
Prima di registrarti, leggi l'informativa sulla privacy.
Corraini Edizioni
MAURIZIO CORRAINI SRL
Via Ippolito Nievo, 7/a • 46100 Mantova
t +39 0376 322753 • f +39 0376 365566

Condizioni generali | Privacy policy | Cookie policy
News
Calendario

Corraini Edizioni   Corraini Edizioni   Corraini Edizioni
Corraini Edizioni
Via Ippolito Nievo, 7/a
46100 Mantova
t +39 0376 322753
f +39 0376 365566
Privacy policy | Cookie policy
Corraini Edizioni
Via Ippolito Nievo, 7/a • 46100 Mantova
t +39 0376 322753 • f +39 0376 365566
Privacy policy | Cookie policy
Corraini Edizioni   Corraini Edizioni   Corraini Edizioni
© MAURIZIO CORRAINI SRL - 2014
Sede legale: MANTOVA Via Ippolito Nievo 7/A | P. IVA 01343560205 | Capitale Sociale 30.000,00 euro i.v. | Ufficio del registro delle imprese: Mantova | REA: 155519
Programmato da Studio Indaco - Progetto grafico di Pietro Corraini con Maria Chiara Zacchi