(0) Corraini Edizioni
carrello
EN
Corraini Edizioni  Corraini Edizioni  Corraini Edizioni
Corraini Edizioni Corraini Edizioni
Corraini Edizioni
Gariboldi
  • Giacinta Cavagna di Gualdana
  • Gariboldi
  • Progetto e bookdesign di Italo Lupi • Prefazione di Marco Romanelli

  • graphic design: Italo Lupi 
  • Dimensioni: 20.0 x 30.0 cm
  • Lingue: testi in Italiano e Inglese
  • Pagine: 176
  • Edizione corrente: 1a edizione 12/2010
  • ISBN: 978-88-7570-274-8
  • Tags: Design   Mostre  

La lunga avventura di Giovanni Gariboldi nel campo delle arti decorative – della ceramica in particolare, legando in maniera indissolubile il proprio nome a Richard Ginori – è raccontata in questo volume dagli esordi accanto al Direttore Artistico Gio Ponti all’autonomia progettuale dei primi servizi e pezzi unici, dall’assunzione a sua volta della direzione del Servizio Artistico Richard Ginori – incarico che prevedeva anche la cura degli allestimenti espositivi e la progettazione di tutti i punti vendita Richard Ginori – al Compasso d’Oro per il servizio “Colonna”, ad incastro verticale, potente icona e immagine felice di una società che si apre al contemporaneo.

La carriera artistica di Giovanni Gariboldi nasce con uno stabile punto di riferimento in Gio Ponti – “promotore instancabile e megafono disinteressato per almeno due generazioni di giovani progettisti” (Marco Romanelli) – e sviluppa inizialmente stilemi formali pontiani, ma presto intraprende un percorso creativo autonomo, caratterizzato da un instancabile parallelismo tra ricerca formale e ricerca tecnica. Particolarità dell’approccio progettuale di Gariboldi è infatti la marcata vicinanza fisica e continuità di rapporto con le maestranze: cercava, studiava, valutava le innovazioni tecniche da apportare e, soprattutto, con grande perizia ne calcolava le ricadute sulla forma. Per Gariboldi, una rivoluzione che coinvolgesse la società e l’arte della tavola non doveva costruirsi attraverso “un colpo di stato estetico”, ma per mezzo di un lavoro continuo e “ferocemente” coerente, pur nella levità del suo aspetto.

Questo volume è il risultato di un accurato lavoro di ricerca e d’archivio, e presenta una ricca selezione di disegni, schizzi progettuali, lettere e fotografie in gran parte inediti, che gettano luce sulla multiforme attività di una figura centrale per il design industriale italiano nel Novecento.

Giovanni Battista Gariboldi (1908 - 1971) ha legato il proprio nome e la propria carriera artistica alla Società Ceramica Richard Ginori – protagonista del rilancio delle arti industriali e decorative italiane – per la quale inizia a lavorare nel 1926. Dopo gli esordi in stretta collaborazione con il Direttore Artistico Gio Ponti, Gariboldi riceve i primi riconoscimenti (fra cui la Medaglia d’Oro all’Esposizione Internazionale di Parigi nel 1937) e ne diventa a sua volta Direttore Artistico nel 1946. Nel 1954 riceve il Compasso d’Oro per il servizio “Colonna”, e nel 1967 la Medaglia d’Oro al XXV Concorso Internazionale della Ceramica d’Arte di Faenza.

Gariboldi Gariboldi Gariboldi Gariboldi Gariboldi
Silvana Annicchiarico   ANIMAlità
Oliva Rucellai  Livia Frescobaldi Malenchini   Gio Ponti e la…
Prima di registrarti, leggi l'informativa sulla privacy.
Corraini Edizioni
MAURIZIO CORRAINI SRL
Via Ippolito Nievo, 7/a • 46100 Mantova
t +39 0376 322753 • f +39 0376 365566

Condizioni generali | Privacy policy | Cookie policy
News
Calendario

Corraini Edizioni   Corraini Edizioni   Corraini Edizioni
Corraini Edizioni
Via Ippolito Nievo, 7/a
46100 Mantova
t +39 0376 322753
f +39 0376 365566
Privacy policy | Cookie policy
Corraini Edizioni
Via Ippolito Nievo, 7/a • 46100 Mantova
t +39 0376 322753 • f +39 0376 365566
Privacy policy | Cookie policy
Corraini Edizioni   Corraini Edizioni   Corraini Edizioni
© MAURIZIO CORRAINI SRL - 2014
Sede legale: MANTOVA Via Ippolito Nievo 7/A | P. IVA 01343560205 | Capitale Sociale 30.000,00 euro i.v. | Ufficio del registro delle imprese: Mantova | REA: 155519
Programmato da Studio Indaco - Progetto grafico di Pietro Corraini con Maria Chiara Zacchi