(0) Corraini Edizioni
carrello
EN
Corraini Edizioni  Corraini Edizioni  Corraini Edizioni
Corraini Edizioni Corraini Edizioni
Corraini Edizioni
  • Rosanna Bianchi Piccoli
  • "Imparaticci"
  • Fotografie di Melina Mulas, testo di Marco Belpoliti
  • Dimensioni: 19.5 x 13.0 cm
  • Lingue: testi in italiano e inglese
  • Rilegatura: brossura
  • Pagine: 104
  • 1a edizione: 00/2009
  • Edizione corrente: 1a edizione 12/2009
  • ISBN: 978-88-7570-191-8
  • Tags: Arte   Fotografia  

Rosanna Bianchi Piccoli è espressione dell’essenza femminile celata nella ceramica e nell’arte che la circonda. Nel 1985 Lévi-Strauss dedicava il suo studio La vasaia gelosa alla donna e alla ceramica nei miti delle popolazioni delle Americhe, estendendo i legami ancestrali fra donna e terra al binomio donna e terracotta, descrivendo l’alone sacro e simbolico che circondava la lavorazione di questa materia. Per altre strade, differenti da questi studi, la vita di Rosanna Bianchi Piccoli è una storia e un racconto di ceramiche, una serie infinita di “pellegrinaggi” di studio e di lavoro per apprendere i segreti dell’arte e presentarla al suo pubblico: quasi la dimostrazione vitale della verità intuita di questo legame femminile. Questo volume è un viaggio sui tavoli di lavoro di Rosanna Bianchi Piccoli attraverso le fotografie di Melina Mulas e un’introduzione di Marco Belpoliti. Casa, laboratorio e officina al tempo stesso, è il luogo dove la materia riceve l’impronta di un gesto e la conserva indelebile nel tempo, circondata da oggetti, strumenti, libri, tessuti e colori che l’obiettivo di Melina Mulas cattura con occhio intimo e partecipe.

Vasaia nel senso antropologico del termine, Rosanna Bianchi Piccoli si ricollega alla tradizione ceramica per arrivare a un linguaggio contemporaneo, consapevole delle proprie origini ma aperto alla ricerca d’avanguardia. Il lavoro sulla ceramica come forma simbolica del percorso umano si è sviluppato nel tempo in progetti e realizzazioni per il Sestante di Milano (1957-83), per La Rinascente (1962), per Pirex Ware di New York (1967) e per Megalopoli con Richard Ginori (1985). In ognuna di queste opere frammenti esistenziali si legano alla materia, tanto da sembrare generati dalla materia stessa, in un discorso sull’arte e sulla ceramica, che vede in questo fare una potente energia generante e rigenerante. 

Melina Mulas vive e lavora a Milano. Specializzata in ritratti, fotografia di interni, di teatro e di moda, collabora con diverse riviste e case editrici e tiene corsi di fotografia. Dal 1991 è in stretto contatto con il governo Tibetano in esilio in India per la realizzazione del libro Il terzo occhio, dove sono raccolti i ritratti di molti dei principali Lama tibetani. Continua a documentare la ricostruzione della cultura Tibetana in India, costituendo una collezione di fotografia italiana da conservare a Dharamsala. Dal 1985 cura con l’ Archivio Ugo Mulas le principali esposizioni riguardanti l’opera del padre.

Marco Belpoliti è scrittore, sceneggiatore e professore di Letteratura Italiana presso l’Università di Bergamo. È autore di numerosi volumi dedicati alla letteratura italiana del Novecento; collabora con “La Stampa”, “L’Espresso”, “Alias” e cura per Marcos y Marcos la rivista “Riga”.

Prima di registrarti, leggi l'informativa sulla privacy.
Corraini Edizioni
MAURIZIO CORRAINI SRL
Via Ippolito Nievo, 7/a • 46100 Mantova
t +39 0376 322753 • f +39 0376 365566

Condizioni generali | Privacy policy | Cookie policy
News
Calendario

Corraini Edizioni   Corraini Edizioni   Corraini Edizioni
Corraini Edizioni
Via Ippolito Nievo, 7/a
46100 Mantova
t +39 0376 322753
f +39 0376 365566
Privacy policy | Cookie policy
Corraini Edizioni
Via Ippolito Nievo, 7/a • 46100 Mantova
t +39 0376 322753 • f +39 0376 365566
Privacy policy | Cookie policy
Corraini Edizioni   Corraini Edizioni   Corraini Edizioni
© MAURIZIO CORRAINI SRL - 2014
Sede legale: MANTOVA Via Ippolito Nievo 7/A | P. IVA 01343560205 | Capitale Sociale 30.000,00 euro i.v. | Ufficio del registro delle imprese: Mantova | REA: 155519
Programmato da Studio Indaco - Progetto grafico di Pietro Corraini con Maria Chiara Zacchi