(0) Corraini Edizioni
carrello
EN
Corraini Edizioni  Corraini Edizioni  Corraini Edizioni
Corraini Edizioni Corraini Edizioni
Corraini Edizioni
Il libro degli omini
  • Andrea Branzi
    Lorenza Branzi
  • Il libro degli omini
  • Dimensioni: 22.0 x 29.0 cm
  • Lingue: Testi in italiano e inglese
  • Rilegatura: spirale metallica
  • Pagine: 13 schede tagliate e con dischi rotanti
  • 1a edizione: 00/2006
  • Edizione corrente: 1a ristampa 02/2007
  • ISBN: 978-88-7570-049-2
  • In ristampa
  • Tags: Design   Libri per Bambini  

Un libro dove le filastrocche di Lorenza Branzi accompagnano pagine fustellate e provviste di una rotella: il lettore può così cambiare il volto, l’espressione e il colore della pelle degli omini progettati da Andrea Branzi. Con quest’opera Branzi riprende il discorso iniziato in Genetic Tales, dove disegnava i volti combinandoli in formule matematiche e con altri volti, insistendo sul tema della diversità dei popoli e delle culture: “Nasce quindi una famiglia/dove padre madre e figlia/hanno razze differenti/e per questo son contenti”. Un libro che affronta un tema attuale con leggerezza, firmato da uno dei più geniali progettisti contemporanei.

Il libro degli omini
Prima di registrarti, leggi l'informativa sulla privacy.
Corraini Edizioni
MAURIZIO CORRAINI SRL
Via Ippolito Nievo, 7/a • 46100 Mantova
t +39 0376 322753 • f +39 0376 365566

Condizioni generali | Privacy policy | Cookie policy
News
Calendario

Corraini Edizioni   Corraini Edizioni   Corraini Edizioni
Corraini Edizioni
Via Ippolito Nievo, 7/a
46100 Mantova
t +39 0376 322753
f +39 0376 365566
Privacy policy | Cookie policy
Corraini Edizioni
Via Ippolito Nievo, 7/a • 46100 Mantova
t +39 0376 322753 • f +39 0376 365566
Privacy policy | Cookie policy
Corraini Edizioni   Corraini Edizioni   Corraini Edizioni
© MAURIZIO CORRAINI SRL - 2014
Sede legale: MANTOVA Via Ippolito Nievo 7/A | P. IVA 01343560205 | Capitale Sociale 30.000,00 euro i.v. | Ufficio del registro delle imprese: Mantova | REA: 155519
Programmato da Studio Indaco - Progetto grafico di Pietro Corraini con Maria Chiara Zacchi